Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notizieportotorresCulturaScuola › Porto Torres: Boom di iscrizioni all’Istituto Paglietti
Mariangela Pala 16 febbraio 2015
Boom di iscritti all’Istituto d’istruzione superiore “Mario Paglietti”, oltre 200 le richieste d’iscrizione pervenute. In forte aumento i licei, con un raddoppio degli iscritti, 97 in totale
Porto Torres: Boom di iscrizioni all’Istituto Paglietti


PORTO TORRES - Boom di iscritti all’Istituto d’istruzione superiore “Mario Paglietti”, oltre 200 le richieste d’iscrizione pervenute. In forte aumento i licei, con un raddoppio degli iscritti, 97 in totale: i più gettonati continuano a essere lo scientifico e il linguistico; ma anche il liceo sportivo recupera iscrizioni grazie anche all’approvazione della richiesta per l’attivazione della sezione ad indirizzo sportivo, così come risulta dalla delibera della Regione Sardegna del 6 febbraio scorso, attuata nell’ambito del piano di dimensionamento di ridefinizione della rete scolastica e dell’offerta formativa 2015/2016.

Un aumento significativo anche per il Nautico, arricchito dal percorso serale Tecnico Trasporti e Logistica riconosciuto dalla Regione, che registra 74 nuove iscrizioni, e per il liceo di Castelsardo (plesso del Paglietti) con 29 iscritti, mentre per le Professionali si registra un calo di iscrizioni rispetto allo scorso anno. Sono queste le tendenze più significative indicate dai dati relativi alle iscrizioni alle prime classi per il prossimo anno scolastico nell’Istituto superiore cittadino: i termini per l’iscrizione erano scaduti lo scorso 15 febbraio, perciò, escluso qualche ritardatario o qualche cambiamento di indirizzo, i giochi dovrebbero essere conclusi. Anche perché sarà su questi numeri che verrà assegnato l’organico di fatto delle scuole.

«I dati confermano che il Paglietti, che va verso il terzo anno di vita autonoma, - commenta il dirigente scolastico, Franco Fracchia - si configura ormai come una soluzione all’offerta formativa dell’istruzione superiore della Provincia di Sassari». «Per quanto riguarda il Nautico sono soddisfatto perché l’Istituto tecnico ha trovato la sua articolazione ottimale con l’indirizzo di Trasporti e Logistica che si aggiunge al corso di Capitani e Macchine - aggiunge Fracchia – mentre per i licei il dato conferma come l’istruzione liceale rimanga un evergreen per i ragazzi che escono dalla scuola media». Il dirigente Fracchia ha inviato alla II Commissione regionale all’istruzione una richiesta di audizione per analizzare le problematiche relative alla mancata attivazione del liceo linguistico di Castelsardo, che pure era contenuta nel Piano di dimensionamento provinciale del dicembre 2014 e sostenuta da delibere comunali.

Si è richiesto inoltre di poter essere sentiti dalla commissione in merito alla possibilità di avere la deroga per l’attivazione del liceo sportivo, poiché l’avviamento è condizionato all’assegnazione delle risorse in organico, di competenza dell’Ufficio scolastico regionale. Per tale motivo nella delibera è stato indicato un ordine di priorità all’ attivazione dei licei sportivi nelle provincie, inversamente proporzionale alla distanza dalla sede dei Licei in cui sono già stati attivati indirizzi sportivi. Un ordine di priorità che vede il Paglietti collocato nella quarta posizione dopo l’Istituto “Garibaldi” di La Maddalena, il Liceo Da Vinci di Lanusei e l’Istituto “Gramsci” - Amaldi di Carbonia.
Commenti
© 2000-2016 Mediatica sas