Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notizieportotorresAmbienteSicurezza › Porto Torres: rotatoria La Marinella chiusa a metà
M. P. 24 febbraio 2015
Chiusa a metà la rotatoria in località La Marinella nella direzione da Porto Torres verso Alghero per consentire l’esecuzione dei lavori di ripristino della carreggiata e il rifacimento del manto stradale
Porto Torres: rotatoria La Marinella chiusa a metà


PORTO TORRES - Chiusa a metà la rotatoria in località La Marinella, precisamente nella direzione da Porto Torres verso Alghero per consentire l’esecuzione dei lavori di ripristino della carreggiata e il rifacimento del manto stradale. L’isola spartitraffico realizzata sulla intersezione stradale tra l'asse della via Amerigo Vespucci, che collega Moli di Ponente e Moli industriali e la via dell'Industria, è stato interdetto al traffico proprio in quest’ultimo tratto, obbligando i mezzi in uscita dalla città a percorrere via Pigafetta.

La viabilità in direzione Alghero, dunque è sempre garantita attraverso il percorso alternativo che consentirà di by-passare il tratto chiuso, seppure con qualche disagio. La rotatoria realizzata dal Consorzio industriale provinciale di Sassari era stata oggetto d‘ interrogazione da parte dell’ex consigliere Massimo Piras a causa della difficoltà di manovra per i mezzi autoarticolati, ingenerata dalla ralizzazione dei camminamenti cementizi la cui imponenza restringerebbe eccessivamente la carreggiata, limitando il raggio di sterzata dei mezzi e che, richiedendo un pericoloso allargamento verso il centro della carreggiata per evitare urti che produrrebbero un rovinoso ribaltamento del mezzo, espongono gli stessi autisti ad una condizione di pericolosità.

Ma il Cip assicura che il progetto è stato realizzato secondo le norme previste in materia di sicurezza stradale e che per il completamento dell’opera manca solo l'asfaltatura definitiva del manto stradale, che presenta numerose sconnessioni tali da integrare un rischio concreto per i veicoli. Al termine degli interventi è prevista una prova, prima del collaudo finale, alla presenza del Comando della Polizia Municipale per valutare il passaggio senza rischi del trasporto eccezionale di merci su strada, che eccede i limiti di sagoma o di massa previsti dal Codice della strada.
Commenti
8:59
Al termine di tutte le procedure di sbarco i migranti sono stati trasferiti nelle varie strutture di accoglienza: 442 sono rimasti nel Cagliaritano, 286 a Sassari, 121 a Nuoro e 86 a Oristano
© 2000-2016 Mediatica sas