Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notizieportotorresTurismoServizi › Nuovi cartelli nei siti turistici di Porto Torres
M. P. 25 febbraio 2015
Nuovi cartelli informativi nei siti d´interesse turistico. In evidenza la mappa della città e le immagini dei luoghi più suggestivi di Porto Torres
Nuovi cartelli nei siti turistici di Porto Torres


PORTO TORRES - Sono stati posizionati in prossimità di diversi siti cittadini i nuovi pannelli informativi sul patrimonio storico e culturale di Porto Torres. Le installazioni sono state inserite in strutture già esistenti e oggetto di degrado, in modo da garantire contestualmente anche il riutilizzo di elementi di arredo urbano che erano in disuso. I pannelli riportano su un lato la mappa della città che presenta una rivisitazione grafica moderna e intuitiva, con le indicazioni di vie, luoghi di interesse pubblico, parchi urbani e siti archeologici e monumentali.

Sul lato opposto, invece, sono state messe in evidenza le foto relative al sito culturale o ambientale adiacente al pannello, con una descrizione in doppia lingua, italiano e inglese. Ogni pannello ha la denominazione “Porto Torres Città del Parco Nazionale dell’Asinara” e sopra è stato impresso anche un elemento “tecnologico”, il Qr Code, grazie al quale gli utenti potranno ricevere direttamente sul loro supporto multimediale preferito maggiori informazioni sulle modalità di fruizione dei siti, semplicemente posizionando sul codice il proprio smartphone o tablet dotato della relativa applicazione.

Le installazioni sono state portate a termine in prossimità del Museo del Porto e Stazione Marittima, dell’Antiquarium Turritano e dell’area archeologica di Turris Libisonis, del Ponte Romano, della Chiesa di Balai vicino e della Basilica romanica di San Gavino. Nei prossimi giorni si procederà al posizionamento dell’ultimo pannello, quello adiacente alla Torre Aragonese, oggetto di un maggior degrado e su cui dovrà essere effettuata un’accurata manutenzione.
Commenti
18:33
Le squadre di Abbanoa sono riuscite a riavviare tutti gli impianti di sollevamento danneggiati dall’eccezionale ondata di piena del fiume Cedrino, che ha travolto i macchinari che consentono di prelevare l’acqua dalla fonte carsica di Su Gologone e rilanciarla verso i due centri abitati
21/1/2017
Da lunedì, sarà di nuovo operativo lo sportello di consulenza gratuita ospitato al primo piano della sede di Viale Marconi 4
© 2000-2017 Mediatica sas