Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notizieportotorresCronacaArresti › Furto e truffa a Porto Torres: arrestati 3 giovani
M. P. 26 febbraio 2015
Venerdì 20 febbraio tre giovani hanno acquistato presso un negozio a Porto Torres, una stufa a pellet del valore di 2500 euro pagando con un assegno di Poste Italiane risultato compendio di furto
Furto e truffa a Porto Torres: arrestati 3 giovani


PORTO TORRES - Nel pomeriggio di venerdì 20 febbraio tre giovani hanno acquistato presso un negozio a Porto Torres, una stufa a pellet del valore di 2500 euro pagando con un assegno di Poste Italiane risultato compendio di furto. Le indagini svolte dalla Stazione dei Carabinieri di Porto Torres, hanno consentito di identificare e denunciare in stato di libertà gli autori del fatto criminoso, tre soggetti del luogo. D. L. 26enne, T. C. 32enne e M. A. 30enne.

I tre giovani sottoposti a perquisizione personale e domiciliare delegata dall’Autorità Giudiziaria son stati trovati in possesso di 7 (sette) assegni in bianco dello stesso numero di conto utilizzato per la truffa del venerdì precedente ed intestati ad un giovane di Castelsardo che aveva sporto regolare denuncia di furto.
Commenti
21:34
I Baschi verdi di Sassari hanno arrestato un 23enne sorpreso a spacciare nelle vicinanze del parcheggio di una nota discoteca cittadina
22:02
Ieri, i Carabinieri della Stazione di Osilo hanno arrestato in flagranza una 34enne sassarese contestandole il reato di evasione. I militari hanno sorpreso la donna mentre si allontanava frettolosamente dalla sua abitazione, nonostante fosse ristretta in regime di arresti domiciliari
17:52
L´ex primula rossa del banditismo sardo alla sbarra per associazione a delinquere finalizzata al traffico di droga. La Corte d´Appello di Cagliari presieduta da Giovanni Lavena ha confermato anche le altre due condanne
22/5/2018
L´uomo aveva venduto una dose di eroina ad un consumatore del posto, poi deceduto per arresto cardiocircolatorio a seguito della sua assunzione. Dovrà scontare più di sei anni di detenzione
© 2000-2018 Mediatica sas