Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notizieportotorresCronacaArresti › Furto e truffa a Porto Torres: arrestati 3 giovani
M. P. 26 febbraio 2015
Venerdì 20 febbraio tre giovani hanno acquistato presso un negozio a Porto Torres, una stufa a pellet del valore di 2500 euro pagando con un assegno di Poste Italiane risultato compendio di furto
Furto e truffa a Porto Torres: arrestati 3 giovani


PORTO TORRES - Nel pomeriggio di venerdì 20 febbraio tre giovani hanno acquistato presso un negozio a Porto Torres, una stufa a pellet del valore di 2500 euro pagando con un assegno di Poste Italiane risultato compendio di furto. Le indagini svolte dalla Stazione dei Carabinieri di Porto Torres, hanno consentito di identificare e denunciare in stato di libertà gli autori del fatto criminoso, tre soggetti del luogo. D. L. 26enne, T. C. 32enne e M. A. 30enne.

I tre giovani sottoposti a perquisizione personale e domiciliare delegata dall’Autorità Giudiziaria son stati trovati in possesso di 7 (sette) assegni in bianco dello stesso numero di conto utilizzato per la truffa del venerdì precedente ed intestati ad un giovane di Castelsardo che aveva sporto regolare denuncia di furto.
Commenti
22/10/2017
E´ accusato di porto di strumenti atti ad offendere, violenza, resistenza e minaccia aggravata a Pubblico Ufficiale. Provvidenziale l´intervento dei Carabinieri in un condominio di Olbia
21/10/2017
L’attenzione dei Baschi verdi della Compagnia della Guardia di finanza di Sassari, si è concentrata questa volta nel piccolo centro abitato di Valledoria, dove hanno proceduto all’arresto di un 23enne
21/10/2017
Come già avvenuto la scorsa settimana, ieri mattina (venerdì), i Carabinieri della Stazione di Olbia Centro hanno dato esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dalla Procura della Repubblica nel Tribunale di Tempio che ha concordato con l’attività investigativa svolta dai Carabinieri, nei confronti di un 40enne olbiese, già noto alle Forze dell´Ordine
© 2000-2017 Mediatica sas