Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notizieportotorresCulturaCronaca › A Porto Torres La Torre: un uomo contro la mafia
M. P. 6 marzo 2015
Franco La Torre ospite stasera a Porto Torres, dove all’Istituto “Paglietti” a partire dalle ore 16 interverrà sul tema “Pio La Torre, uomo contro la mafia, costruttore di pace”
A Porto Torres La Torre: un uomo contro la mafia


PORTO TORRES - Franco La Torre ospite stasera a Porto Torres, dove all’Istituto comprensivo “Paglietti” (via Lungomare) a partire dalle ore 16 interverrà sul tema “Pio La Torre, uomo contro la mafia, costruttore di pace”. Entra così nel vivo “I cento passi verso il 21 marzo”, l’iniziativa proposta da Libera Sardegna in collaborazione con il Centro di Servizio per il Volontariato “Sardegna Solidale”, che in sedici centri dell’Isola rilancia il tema della lotta alla mafia in vista della grande manifestazione in programma a Bologna il 21 marzo 2015, primo giorno di primavera, in occasione della ventesima edizione della Giornata della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie.

Venerdì 6 e sabato 7 marzo approda in Sardegna Franco La Torre, figlio di Pio La Torre, il parlamentare comunista autore della legge antimafia che porta il suo nome e che introdusse nel nostro codice penale il reato di associazione mafiosa e la confisca dei patrimoni della criminalità organizzata. Pio La Torre fu ucciso in un agguato nel 1982 (i quali mandanti sono stati condannati all’ergastolo, tra gli altri Totò Riina, Pippo Calò e Bernardo Provenzano) e da allora il figlio Franco tiene viva la sua memoria e il suo impegno.


Franco La Torre è infatti presidente del Flare (Freedom Legality and Rights in Europe), la rete che raccoglie circa quaranta organizzazioni impegnate nel contrasto al crimine organizzato e attualmente è membro dell’Ufficio di Presidenza di Libera, l’organizzazione fondata e presieduta da don Luigi Ciotti. Sabato 7 marzo La Torre sarà invece a Cagliari, protagonista dell’incontro con gli studenti dell’ITIS “Buccari-Marconi”, nell’aula magna di via V. Pisano. Inizio previsto alle ore 11.
Commenti
22:34
Oggi, un 24enne bosniaco ha tentato di impiccarsi nella sua cella con un lenzuolo legato alle sbarre. Provvidenziale l’intervento degli agenti penitenziari, che prima hanno sollevato il detenuto e poi hanno allentato il nodo delle lenzuola salvandogli la vita
22:14
Manomessi due interi archivi con documenti su progettazioni e realizzazione di interventi. Rubati strumentazione varia e cavi elettrici
22:54
Un imprenditore edile è stato trasportato in ospedale con una profonda ferita alla gamba, dopo essere caduto da un ponteggio mentre eseguiva lavori di ristrutturazione sulla facciata di uno stabile comunale
19:02
Il generale Giovanni Domenico Pintus, comandante del Comando militare Esercito Sardegna, consegnerà a Sorradile, durante la Festa degli anziani, il foglio matricolare al neocentenario
7:43
Ieri pomeriggio, su ordine della Sala situazioni di vertice del Comando Squadra aerea, il velivolo è decollato dall´aeroporto di Elmas per fare scalo in pisano. La paziente è stata trasferita con un´ambulanza nell´ospedale del Cuore Pasquinucci di Massa Carrara
12:53
Nella notte, ignoti hanno posizionato un finto pacco bomba davanti al Teo bar caffetteria di Via De Gasperi, di proprietà del primo cittadino Gian Luigi Farris. Sul posto, i Carabinieri della locale Compagnia e l´artificiere antisabotaggio del Comando provinciale di Nuoro
13:11
I militari della locale Guardia di finanza hanno sequestrato 327 capi d´abbigliamento griffati fraudolentemente Adidas, Nike e Ralph Lauren. Denunciati due romeni, sbarcati da un traghetto proveniente da Napoli
27/4/2017
Sono state monitorate, dal 2014 ad oggi, 357 compagnie di volo straniere operanti nello specifico settore. Di queste ben l’85% ha sistematicamente evaso il tributo dovuto, per un ammontare complessivo di circa 1.150.000 euro, somma relativa ai 1.455 voli ispezionati che hanno visto il trasporto di oltre 6.000 passeggeri
27/4/2017
Rinviato a giudizio Alberto Cubeddu, il 21enne di Ozieri accusato degli omicidi dello studente 19enne di Orune Gianluca Monni e di Stefano Masala, 28 anni di Nule
© 2000-2017 Mediatica sas