Porto Torres 24
Notizie    Video   
NOTIZIE
Porto Torres 24 su YouTube Porto Torres 24 su Facebook Porto Torres 24 su Twitter Alguer.cat
Porto Torres 24notizieportotorresSpettacoloManifestazioni › Porto Torres: spettacoli al femminile al Pangea
M. P. 19 marzo 2015
Continua la rassegna di eventi organizzato dal Collettivo Csoa Pangea per dedicare il mese di marzo al mondo femminile. Un fine settimana tra musica e teatro per grandi e piccini
Porto Torres: spettacoli al femminile al Pangea


PORTO TORRES - Continua la rassegna di eventi organizzato dal Collettivo Csoa Pangea per dedicare il mese di marzo al mondo femminile . “Un marzo al femminile, impossibile non venire” è una iniziativa plurale, in cui le forze che spontaneamente si sono messe in gioco sono davvero tante: associazioni, gruppi musicali e privati cittadini hanno offerto il proprio contributo per la riuscita di questa rassegna di eventi.

Tra le iniziative, sabato 21 marzo alle ore 23, “La-do-sol-si-mi..va'!”, concerto dei Dirt Traxx e dei Dj Set con Slania e Pastre Lla, mentre domenica 22 marzo a partire dalle 11 attività di panificazione, guerrilla gardening, pranzo condiviso e infine lo spettacolo teatrale “Pinco e Pallino in giro per il mondo” di Lucia Dore e Antonello Foddis, un atto unico per le scuole elementari.

Reduci dai successi del loro primo spettacolo, i Pinco e Pallino si ripresentano alla ricerca di nuovi giochi, riscoprendo la semplicità di quelli vecchi, quelli con cui gli adulti hanno giocato da piccini. E così, tra i loro soliti scherzi e dispetti, si divertono a scoprire come si gioca negli altri paesi del mondo, portando i piccoli spettatori in un incredibile viaggio con la fantasia, una folle e strampalata avventura, ricca di sorprese, simpatici personaggi e nuovi amici.
Commenti
14:06
Sarà il cantautore toscano il protagonista del Capodanno in piazza. Ma Pelù e i suoi Bandidos non saranno gli unici artisti ad animare la notte di San Silvestro. Sarà una serata adatta a un vasto pubblico, per gusti ed età. Sul palco saliranno anche il gruppo sardo MariaMarì ed il dj Davide Merlini, in grado di spaziare con il suo dj set dagli Anni Sessanta ad oggi
11/12/2017
Sabato, a Mamoiada, il navigatore ha ricevuto l´onorificenza dalle mani del sindaco del paese barbaricino Luciano Barone. «Alle cime ci sono abituato, vi posso prendere al lazzo», ha scherzato Mura, con la maschera dei Mamuthones e le corde degli Issohadore
© 2000-2017 Mediatica sas